Il settore bancario in Svezia

La Svezia, come gli altri Paesi scandinavi, è all’avanguardia per quanto riguarda l’efficienza bancaria. Il settore bancario è molto importante per la sorveglianza del mercato finanziario del Paese. Di conseguenza, tutte le banche registrate lavorano sempre 24 ore su 24 per garantire i migliori servizi alla convenienza dei clienti.

Una cosa che colpisce quando si arriva in Svezia è il fatto che le transazioni senza contanti sono all’ordine del giorno. Raramente si trovano posti che accettano contanti. Affinché le operazioni senza contanti funzionino per voi, dovete ovviamente avere un conto corrente bancario che funga da riserva da cui detrarre il denaro ogni volta che avete bisogno di spendere.

Nessun datore di lavoro in Svezia accetterà di pagare lo stipendio in contanti. I conti bancari aiutano l’autorità fiscale a seguire i casi di frode fiscale, transazioni fraudolente o controversie di qualsiasi natura legate al denaro.

Banche in Svezia

Per una popolazione di 10,23 milioni di abitanti (secondo il censimento del 2019), la Svezia ha più di 120 banche distribuite nelle sue città. Le banche sono situate in posizioni comode per garantire che in qualsiasi momento i clienti possano accedere ai servizi di cui hanno bisogno. Alcune delle banche più popolari in Svezia sono:

Consultate questo articolo sui prestiti privati in Svezia.

Orari bancari in Svezia

L’attività bancaria in Svezia ha fatto passi da gigante nel ridurre al minimo la necessità di interazioni dirette tra i fornitori di servizi e i clienti. Ciascuna banca ha la propria netbank, dove i clienti eseguono qualsiasi transazione quando ne hanno bisogno senza doversi recare presso la sala bancaria. Anche in questo caso, gli sportelli automatici situati in punti strategici delle città consentono di effettuare versamenti e prelievi in qualsiasi momento della giornata.

Nel caso in cui abbiate bisogno di un servizio one-to-one da parte delle banche in Svezia, i tempi devono essere molto stretti. In Svezia le banche aprono tardi e chiudono presto. I normali orari di apertura delle banche in Svezia vanno dalle 10:00 alle 15:00 dal lunedì al venerdì.

Aprire un conto bancario in Svezia

Quando si è in Svezia, è quasi ovvio che avere un conto corrente è una questione di necessità piuttosto che di lusso. Solo dopo la registrazione e l’apertura di un conto corrente sarà possibile usufruire dell’ampia gamma di servizi a disposizione dei clienti.

I documenti necessari per aprire un conto bancario in Svezia comprendono il numero di matricola e la carta d’identità svedese. Con questi sarà possibile avere un conto registrato per voi in Svezia. Dovrete semplicemente compilare i dati personali, le aspettative finanziarie e il gioco è fatto.

Considerazioni sull’apertura di un conto bancario in Svezia

Non ci sono molte differenze nelle operazioni delle banche in Svezia, ma esistono alcune variazioni che potrebbero essere proprio quelle giuste da cercare. Le piccole cose in più che una banca fa per invogliare e attrarre i propri clienti la faranno risaltare per voi e contribuiranno alla vostra soddisfazione generale.

Tenete conto delle spese di tenuta del conto, dei tassi d’interesse sui prestiti, dell’accessibilità dei prestiti, delle spese di servizio e di qualsiasi altra spesa che possa essere sostenuta durante la gestione del conto. Verificate anche il funzionamento delle opzioni NetBank offerte dalle banche. Forse alcuni non sono ancora ben sviluppati o sono meno progressisti nell’adattare nuove soluzioni.

Carte di credito e di debito in Svezia

Come già detto, la Svezia è una società senza contanti. I commercianti, i residenti e tutti i fornitori di servizi non accetteranno pagamenti in contanti. Avrete una carta di credito o di debito collegata al vostro conto bancario. Sono queste carte a essere utilizzate quotidianamente quando si ha bisogno di contanti o si effettuano pagamenti, a seconda dei casi.

In Svezia le carte di debito vengono emesse dalle banche commerciali dopo l’apertura di un conto. Basta ordinare una carta di credito e verrà elaborata al più presto. Le carte di debito consentono di effettuare un’ampia gamma di transazioni, di prelevare o depositare contanti presso gli sportelli automatici di tutta la Svezia.

Oggi in Svezia i negozi incoraggiano i pagamenti con carte senza contatto. Con le carte contactless, basta tenere la carta sopra lo scanner per registrare una detrazione di denaro dal conto. Le carte saranno accettate in negozi, musei, ristoranti e altri punti di pagamento.

In Svezia le carte di credito sono emesse da banche e da altri istituti finanziari registrati. Tuttavia, è bene decidere se è necessario ottenere una carta di credito prepagata o una carta di credito collegata al proprio conto (carta di credito post-pagata).

Le carte di credito prepagate sono più facili da gestire e richiedono meno documenti. Anche le carte prepagate sono facili da ottenere. Con un conto bancario svedese, è facile operare con la carta di credito senza incorrere in commissioni internazionali. È inoltre importante verificare il profilo della società di credito, i termini e le condizioni. Prima di decidere quale sia l’emittente della carta di credito da scegliere, è meglio controllare bene tutto, perché è meglio prevenire che curare. Prendetevi il tempo necessario per confrontare le carte di credito in Svezia.

Carte straniere in Svezia

Tuttavia, le principali carte di credito non svedesi sono accettate in Svezia. Le carte di credito possono essere utilizzate presso banche, hotel, negozi e ristoranti. Sono utilizzabili anche per i taxi, il noleggio di auto e l’acquisto di biglietti di viaggio. L’utilizzo dell’American Express potrebbe essere soggetto ad alcune restrizioni.

I costi sostenuti per l’utilizzo della carta di credito in Svezia dipendono dall’accordo stipulato con l’emittente della carta al momento della registrazione. Nella maggior parte dei casi, l’utilizzo di una carta di credito al di fuori del Paese in cui è stata emessa comporta l’addebito di alcune spese, di cui bisogna essere sempre consapevoli.

Pagamenti mobili in Svezia

L’integrazione di un sistema di pagamento mobile collegato al conto bancario di un individuo è uno sviluppo chiave che le banche danesi hanno abbracciato negli ultimi tempi. Per far funzionare questo sistema è ovviamente necessario un abbonamento mobile. Con un’applicazione mobile chiamata Swish, è sufficiente scansionare il codice di pagamento e il denaro viene detratto direttamente dal vostro conto bancario. È sufficiente scaricare l’applicazione dal Play Store o dall’AppStore, installarla e personalizzarla utilizzando il proprio ID bancario, collegato al proprio numero di previdenza sociale (SSN).