Trovare lavoro nei paesi nordici

Dove trovare lavoro nei Paesi nordici

La ricerca di un lavoro può richiedere molto tempo, soprattutto quando si cerca la posizione dei sogni in un nuovo Paese. Per semplificare questa operazione, qui potete trovare un elenco dei portali di lavoro gratuiti nei vari Paesi nordici.

Innanzitutto: molti siti web probabilmente elencheranno EURES (un portale del lavoro dell’UE), ma anche se questo sito è buono e va bene, la maggior parte dei posti di lavoro non vi sarà elencata. Nei Paesi nordici il 70% di tutti i posti di lavoro non sono inseriti nelle liste, perché spesso vengono acquisiti attraverso la rete del posto di lavoro.

Norvegia

In Norvegia molti posti di lavoro sono elencati sul sito web del NAV. NAV è il nome collettivo dell’intero dipartimento dei servizi sociali in Norvegia. Il nome iniziale era infatti Arbeids- og velferdsforvaltningen, che si traduce direttamente in gestione del lavoro e del benessere.

Il portale di lavoro di NAV è disponibile qui.

Un altro luogo popolare è Finn.no. si tratta di un enorme mercato in cui è possibile acquistare e vendere tutto ciò che si desidera (ovviamente entro i limiti di legge), compresi gli annunci di lavoro. Per accedere e creare il proprio profilo è necessario un account, ma questo è gratuito e richiede solo un’e-mail che può essere confermata.

Il portale del lavoro è disponibile qui.

Altri luoghi in cui è possibile trovare lavoro:

I lavori temporanei sono un buon modo per iniziare, poiché per essere presi in considerazione per una posizione all’estero è necessario essere un lavoratore qualificato e richiesto:

Si tratta di un’ampia selezione di siti in cui vengono pubblicati annunci di lavoro. I lavoratori qualificati, soprattutto (ma non solo) nel settore sanitario, sono attualmente molto richiesti.

Danimarca

In Danimarca il sito web principale, gestito dal governo, per chi cerca lavoro è Jobnet.dk. Se non vivete in Danimarca, o al massimo avete un MitID (app di identificazione), questo sarà un problema per voi, perché dovete essere un utente registrato per accedere ai lavori disponibili.

Ma avrete molte altre opzioni.

In particolare, WorkinDenmark.dk è un’ottima alternativa in quanto mostra le posizioni lavorative in inglese, pubblicate anche sul già citato portale EURES. Qui potete trovare lavoro se avete le competenze richieste.

Il portale WorkinDenmark è disponibile qui.

Uno dei più grandi portali di lavoro è Jobindex, dove sono elencate decine di migliaia di offerte di lavoro disponibili. Si tratta di un portale ben noto e non è necessario essere registrati per accedere al database.

Potete trovare Jobindex qui.

Altri portali:

In Danimarca c’è un’enorme richiesta di qualifiche soprattutto tecnologiche, di lavoratori nelle varie industrie (energia, biotecnologie e allevamento) e non da ultimo di ricercatori/dottori di ricerca, dato che vengono stanziati molti soldi per la ricerca e lo sviluppo attraverso il governo e le varie aziende. La Danimarca ha anche una delle più grandi compagnie di navigazione del mondo (se non la più grande), la Maersk, quindi controllate anche i loro siti web. Ad esempio, una rapida occhiata alle offerte di lavoro di Maersk rivela 1400 posizioni aperte in tutto il mondo.

Groenlandia

La Groenlandia è un Paese con un’enorme richiesta di lavoratori nel settore pubblico, che comprende in primo luogo la sanità e l’istruzione, ma anche l’industria della pesca. C’è anche una certa quantità di turismo che può creare una domanda di lavoratori, ma questo è un Paese molto piccolo per popolazione e l’isola più grande del mondo per massa terrestre. Quindi non aspettatevi troppe offerte di lavoro che richiedono poca o nessuna istruzione. Anche la Groenlandia dà la priorità ai propri, per così dire, ma se siete fortunati potreste essere perfetti.

Se siete alla ricerca di posizioni nel settore pubblico, potete controllare gli annunci di lavoro in Danimarca (perché quelli che sono richiesti di solito vengono visualizzati anche lì) o il sito web gestito dal governo.

Potete trovarlo qui: https://naalakkersuisut.gl/Ledige-stillinger?sc_lang=da

Altri portali:

Per trovare lavoro nel settore della pesca è necessario contattare direttamente le aziende locali o danesi. molte delle navi che operano nel settore della Groenlandia provengono dalla Danimarca o dalle Isole Faroe. Il lavoro di pescatore di solito non è pubblicizzato da nessuna parte. È attraverso il passaparola, i social media o simili che si possono trovare queste posizioni. Tuttavia, le aziende più grandi spesso pubblicizzano le posizioni aperte sul loro sito web (se ne hanno uno).

L’elenco completo delle imbarcazioni e dei proprietari è disponibile qui.

Isole Faroe

Le Isole Faroe sono un gioiello in termini di natura e apertura della gente. Se riuscite a trovare un modo per trasferirvi lì, siete una persona fortunata. Anche se si tratta di un Paese molto piccolo (come la Groenlandia), avrete più opzioni in quanto il Paese è più collegato alla Danimarca, all’Islanda e al Regno Unito, con traghetti giornalieri che vanno avanti e indietro.

In Danimarca è possibile utilizzare i portali sopra citati, in quanto le posizioni qualificate vengono solitamente pubblicate lì. In alternativa, è possibile visitare il portale dei disoccupati https://www.als.fo/en per trovare le posizioni disponibili.

Le principali industrie delle Isole Faroe sono l’allevamento e la pesca.

I tre allevamenti di salmone:

Nelle Isole Faroe si trovano oltre 365 pescherecci. Se si vuole trovare lavoro in questo settore, di solito è necessario possedere alcune qualifiche o esperienze correlate.

Per un elenco di una gran parte di queste imbarcazioni, potete visitare questo sito: https://fiskerforum.com/vessels/?fwp_lande=faroe-islands.

Inoltre, ci sono molte aziende legate all’industria della pesca che si possono trovare qui.

Potete utilizzare il sito web immigration.fo per ottenere molte informazioni utili sui permessi di lavoro ecc. e le Faroesi sono famose per la loro ospitalità, quindi riceverete tutto l’aiuto di cui avete bisogno.

Finlandia

La Finlandia è un Paese in cui gli espatriati prosperano. Se decidete di trasferirvi nella capitale Helsinki, troverete un ambiente all’altezza di tutte le metropoli europee. Si possono trovare molti posti di lavoro soprattutto nel settore tecnologico, ma anche in vari settori come quello minerario, forestale ed energetico. Inoltre c’è un’enorme richiesta (come in tutti i Paesi nordici) di personale qualificato nel settore sanitario.

Il governo gestisce due siti web per le posizioni aperte in Finlandia:

Come in tutti i Paesi nordici, dovreste contattare direttamente le aziende del vostro settore, poiché molte posizioni non sono semplicemente elencate.

Tra le aziende più grandi ci sono:

In Finlandia è possibile trovare lavoro in un’ampia gamma di settori, ma vogliamo evidenziare il settore minerario, che è richiesto per una varietà di lavori. Sul sito web di MiningFinland è possibile trovare un vasto elenco di società minerarie.

Åland

Åland è un gruppo indipendente di isole che ospita circa 30.000 persone, quindi la quantità di posti di lavoro è ovviamente limitata, ma è possibile trovare un’enorme varietà di impieghi in tutti i settori, dove spicca il settore dell’istruzione.

Un buon punto di partenza è la pagina ufficiale di alandliving.ax , che potete trovare qui. Le offerte di lavoro sono elencate in lingua svedese, ma è possibile utilizzare uno strumento di traduzione per agevolare la ricerca.

Altri siti con annunci di lavoro:

Svezia

La Svezia è il paese più grande della regione nordica. Con poche grandi città, le possibilità di trovare un lavoro possono essere enormi, dato che la Svezia ospita molte comunità internazionali e grandi aziende internazionali.

Il sito ufficiale per l’occupazione, gestito dal dipartimento governativo Arbetsförmedlingen, è https://arbetsformedlingen.se/. Sul sito web è possibile trovare informazioni in diverse lingue, come l’arabo, il russo e persino il somalo, anche se la ricerca di lavoro è in svedese.

Per altri annunci di lavoro è possibile visitare il sito:

Lavori temporanei:

Esplorare altre opportunità

Trovare lavoro in un altro Paese può essere una sfida. Se provenite dalla zona economica dell’UE sarà molto più facile per voi, perché non avete bisogno di un permesso di lavoro, ma avete il diritto di fare domanda di lavoro in 6 mesi in qualsiasi paese dell’UE. Fanno eccezione Åland, Isole Faroe e Groenlandia, che non fanno parte della CEE.

Questo non significa però che non possiate trovare un lavoro, ma che potrebbe essere un po’ più complicato rispetto alla semplice candidatura.

In alcuni settori, come quello sanitario, è richiesto un certo livello di conoscenza della lingua locale. Verificate anche le credenziali in vostro possesso rispetto ai requisiti richiesti dal paese in questione o se la vostra professione rientra nella lista positiva. Potete leggere il nostro esempio in questo articolo, ma su tutti i siti web governativi è possibile trovare una documentazione sulle professioni più richieste.

In ogni caso, buona fortuna nella ricerca del prossimo lavoro da sogno. Per qualsiasi domanda, contattateci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *