Copenaghen al volo

This post is also available in: Inglese Norvegese Bokmål Danese Finlandese Svedese Estone Lettone Lituano Arabo Cinese semplificato Francese Tedesco Giapponese Polacco Russo Spagnolo Ungherese Ucraino Olandese

Copenaghen

Copenaghen fu fondata come pittoresco villaggio di pescatori nelX secolo, ma oggi sono poco più di due milioni gli abitanti di questa città danese. Nonostante il boom demografico, non ci sono skyline scintillanti o mattinate di smog. In effetti, questo è uno dei luoghi più accoglienti del mondo da visitare. Copenaghen,_Natale

Fatti divertenti su Copenaghen

  • Copenaghen è stata quasi distrutta tre volte: due volte da enormi incendi nelXVIII secolo e dalle bombe inglesi durante le guerre napoleoniche.
  • La città offre uno degli standard di vita più elevati al mondo.
  • È sede del parco divertimenti più antico del mondo, i Giardini di Tivoli, che sono l’attrazione più popolare di tutta la Danimarca.
  • Su Strøget è possibile acquistare alcuni dei più rinomati marchi internazionali, senza pagare alcuna tassa!
  • Più della metà degli abitanti di Copenaghen si reca al lavoro in bicicletta ogni giorno, quindi le strade della città sono dominate da piste ciclabili e semafori speciali.
  • Una “città libera” autogestita appena fuori dal centro di Copenaghen, chiamata Christiania, è uno spettacolo bellissimo e ospita poco più di 1000 persone che accolgono i visitatori, ma non è permesso portare la macchina fotografica. (Leggi questa divertente guida)
  • La Rundetårn (torre rotonda) è il più antico osservatorio funzionante d’Europa. Costruito nel 1642, è ancora incredibilmente popolare tra gli amanti dell’osservazione delle stelle.

Il principale motivo di vanto di Copenaghen

Oggi Copenaghen è la capitale della Danimarca e il centro di gran parte delle attività del Paese. Ciononostante, non è la città in sé a rimanere così incredibilmente popolare, ma piuttosto il suo contributo alla storia. Qui visse e morì Hans Christian Andersen, autore di molti romanzi popolari. Ancora oggi, la statua della “Sirenetta” è una delle icone della città. Inoltre, i canali della città, assolutamente meravigliosi, attirano molti turisti. L’aspetto più sorprendente della città, tuttavia, è il suo fascino di piccola città nonostante la sua grande popolazione. Indipendentemente dalla vostra provenienza, Copenaghen vi farà sentire sempre come a casa.

Alloggi, ristoranti e attrazioni

Se desiderate davvero una sorpresa, prenotate una camera all’AC Hotel Bella Sky. L’architettura è di per sé stupefacente e la vista vi lascerà senza fiato. Per un soggiorno più economico, potete visitare l’Annex Copenhagen, a quattro minuti a piedi dalla stazione centrale di Copenaghen.

Se avete fame, Copenaghen ospita numerosi ristoranti di fascia alta ed economica. Il ristorante AOC ha due stelle Michelin ed è un’esperienza da non perdere. L’obiettivo è quello di offrire un’esperienza sensoriale di altissimo livello attraverso il tatto, il gusto, il suono e l’olfatto in un pasto di sette o dieci portate. Per chi ha un budget limitato, non si può sbagliare con i ristoranti Madklubben (ce ne sono nove in tutta la città) che permettono di scegliere tra una e quattro portate a un prezzo fisso che non farà saltare tutto il budget.

Per quanto riguarda le attrazioni, Copenaghen ne ha per tutti i gusti. Se siete amanti del brivido, non mancate di visitare il parco divertimenti Tivoli, con le sue giostre e montagne russe. Se amate la storia, Copenaghen ospita molti musei, tra cui il Museo Nazionale che espone oggetti dell’età della pietra, del Medioevo, dell’epoca vichinga e molto altro ancora.

[gravityform id=”1″ title=”vero” description=”true”]

[wpgmza id=”24″]