L’amore per gli animali domestici in Scandinavia

This post is also available in: Inglese Norvegese Bokmål Danese Finlandese Svedese Estone Lettone Lituano Arabo Cinese semplificato Francese Tedesco Giapponese Polacco Russo Spagnolo Ungherese Ucraino Olandese

L’amore per gli animali domestici in Scandinavia è quasi fanatico. Camminate per le strade di qualsiasi città e difficilmente vi capiterà di non vedere qualcuno che cammina accanto a un cane. Tra tutti gli animali domestici, i cani sono i beniamini degli scandinavi. Trattano i cani quasi come, se non di più, come esseri umani. Ma qual è la causa di questo amore folle per i cani tra gli scandinavi? Andiamo…

Gli animali domestici svolgono un ruolo importante nella vita degli esseri umani. Per questo motivo, è raro che nella casa di uno scandinavo manchi un animale domestico. Anche i Vichinghi avevano animali domestici durante il periodo vichingo per motivi diversi. I principali animali domestici che tenevano erano cani e gatti.

L’amore per gli animali domestici in Scandinavia

La maggior parte delle case in Scandinavia sono adatte agli animali domestici, tranne in alcuni casi in cui gli appartamenti sono adatti agli allergici. Anche nei treni è consentito avere i propri animali domestici, anche se in posti unici in cui non ci sono persone allergiche. È anche importante riservare loro dei posti a sedere quando sono in treno o in auto.

Storico  mania per i cani in Scandinavia

A rischio di essere ripetitivi, i Vichinghi tenevano cani e gatti durante l’epoca vichinga, e una delle razze comuni ancora presenti è il Buhund norvegese. Il cane svolgeva un ruolo polivalente, che comprendeva la pastorizia, la guida di persone e l’individuazione di droghe. Oltre a queste caratteristiche, è giocoso e questo è il motivo per cui la maggior parte delle persone in Scandinavia, così come in America, lo ama come animale domestico.

L’elkhound norvegese è un’altra razza famosa in Scandinavia. Le caratteristiche di questo cane, tra cui l’audacia, il gioco, l’indipendenza, l’attenzione e la vivacità, lo rendono adatto agli scandinavi. Oltre a queste caratteristiche, il cane ama l’avventura ed è protettivo e devoto.

Quando si parla di animali domestici, non si può dimenticare il gatto delle foreste norvegesi. Il suo amore per gli esseri umani non può essere misurato, e questo è il motivo per cui la maggior parte degli scandinavi lo ama e si sente bene in sua compagnia. Inoltre, sono indipendenti e silenziosi rispetto agli altri gatti.

Gestione degli animali domestici in Scandinavia

In Scandinavia, cani e gatti non sono animali comuni che si possono facilmente ignorare sul ciglio della strada. Il cane o il gatto a cui non si presta attenzione è in realtà ciò che tiene compagnia agli scandinavi giorno e notte. In genere, la maggior parte degli scandinavi vive da sola, ma con un animale domestico la casa si sente calda. Non stupitevi se anche le case in affitto valutano se avete o meno un animale domestico.

L’amore per gli animali domestici in Scandinavia

Quando si cammina per le strade delle principali città scandinave, non ci vuole molto per vedere qualcuno che cammina accanto a un cane, una struttura veterinaria specializzata in animali domestici, un pet stylist  di queste cose. Nei primi giorni di permanenza in Scandinavia, questo può sembrare un po’ bizzarro, ma con il passare del tempo ci si abitua. Queste persone trattano i loro animali domestici quasi meglio degli esseri umani. Possono passare tutto il tempo a parlarvi dei loro animali come se fossero così importanti (ovviamente per loro lo sono).

Perché gli scandinavi amano i cani

In tutto il mondo, gli scandinavi hanno un rapporto più stretto con i cani. L’amore per il cane è evidente dall’elevata spesa pro capite legata ai cani e dall’alta percentuale di proprietari di cani nella regione. Purtroppo, questo non sarebbe stato possibile se gli antenati non avessero segnato il passo.

Sono stati gli antenati scandinavi a rendere possibile alle generazioni successive di ricevere grande amore e compassione dai cani. Anche con la massiccia immigrazione e altri cambiamenti che hanno trasformato la cultura degli scandinavi, il loro amore per i cani non è cambiato. Credono di trarne conforto. Quando si passeggia nel quartiere, è frequente incontrare persone che portano a spasso i loro cani o che addirittura vanno a fare shopping con loro.

L’amore per gli animali domestici in Scandinavia

Gli scandinavi amano i cani anche perché, fin dal periodo vichingo, credevano che fossero i guardiani degli inferi. Sapevate che in quel periodo i cani venivano seppelliti insieme agli uomini? I Vichinghi erano un popolo unico e lo facevano perché credevano che avrebbero offerto una guida al defunto e lo avrebbero persino condotto nel mondo sotterraneo.

Perché gli scandinavi amano i gatti

Nella mitologia norrena, i gatti erano gli animali preferiti. Per esempio, il carro di Freyr (dea della fertilità, della fortuna e dell’amore) era trainato da due gatti. Perché non ha scelto altri animali domestici? Ha scelto questo animale perché i gatti sono il simbolo della non prevedibilità e del mistero nei pensieri e nelle azioni.

Gli scandinavi ritengono che i gatti siano spaventosi. Pertanto, quando appaiono nel cuore della notte, nessuno può prevedere cosa accadrà dopo. In un certo senso, i gatti tendono a proteggere gli esseri umani dal male. I gatti con cui Freyr camminava non emettevano alcun suono, indice di umiltà, empatia e gentilezza.

L’amore per gli animali domestici in Scandinavia

Gli scandinavi adorano i gatti per la loro indipendenza. Per questo motivo, a volte vengono definiti creature che camminano da sole, anche se gestiscono molto bene le relazioni con gli esseri umani.

Ecco perché gli scandinavi non si separano mai dagli animali domestici.

In Scandinavia gli animali domestici sono molto amati perché offrono protezione, fedeltà, amore incondizionato, benefici per la salute e compagnia. Sono membri della famiglia. Durante i compleanni e le occasioni speciali, vengono festeggiati e ricevono anche dei regali, perché hanno un posto speciale nel cuore degli scandinavi. Non dimenticate che anche loro vanno in vacanza come gli umani.

Protezione

Gli animali domestici proteggevano gli scandinavi fungendo da cane da guardia, come nel periodo vichingo. Ad esempio, i cani sono solitamente addestrati ad avvisare i loro padroni in caso di intrusione. Tuttavia, in alcuni casi, possono essere aggressivi nei confronti di un estraneo.

Fedeltà

Quando si parla di fedeltà, il primo animale ad essere collegato ad essa è il cane. Offrire protezione ai loro proprietari è un modo per confermare la loro fedeltà. In alcuni casi, rischiano la loro vita per salvare quella degli esseri umani.

Amore incondizionato

Rispetto agli esseri umani, gli animali domestici non giudicano. Offrono agli scandinavi gioia, significato e amore incondizionato. Inoltre, li aiutano a ridurre l’ansia, ad alleviare lo stress e a diminuire la solitudine. Non tutti gli animali domestici danno amore, il comportamento umano influisce sul modo in cui gli animali domestici li trattano, ed è per questo che è importante trattarli nel modo giusto, proprio come hanno fatto gli scandinavi in passato.  Tutto sommato, il fatto di offrire compagnia agli esseri umani conferma il modo in cui i cani li amano incondizionatamente.

Benefici per la salute

L’interazione con animali domestici che si comportano bene riduce lo stress, grazie alle variazioni di beta-endorfine e ossitocina. Inoltre, portare a spasso gli animali domestici è parte integrante dei proprietari di animali. Pertanto, possederne uno aumenta i vantaggi di socializzare, uscire all’aperto e aumentare le opportunità di fare esercizio.